A picco sulle alture di Efeso, di fronte alla casa della Vergine Maria si trova un luogo straordinario, incantevole, immerso nel silenzio. É un posto magico. Non appena vi si mette piede se ne percepisce l’incredibile energia e si è pervasi all’istante da un senso di calma interiore e di armonia.

Qui potete lasciarvi tutto alle spalle e rigenerarvi attingendo all’indescrivibile energia di questo luogo per poi tornare nel mondo pieni di entusiasmo, ispirazione e nuove idee e cambiarlo poco alla volta.

La nostra visione

Il ritiro di Efeso è un luogo di incontro per persone di ogni provenienza e cultura, da oriente a occidente, dove le religioni si tendono la mano e le persone possono trovare tranquillità, pace e armonia. Il ritiro è aperto a tutti e a tutto. Qui si può dialogare, scambiarsi idee o semplicemente crescere nello spirito della Vergine Maria. In questo nostro tempo dove la vita di tutti i giorni è schiava della velocità e i sistemi a noi noti sembrano sgretolarsi, il ritiro di Efeso vuole essere un luogo nel mondo dove ritrovare il silenzio e dare nuovamente spazio alla consapevolezza e alla riflessione.

La vista sui siti archeologici di Efeso rivela la pluralità e caducità dell’essere umano. La vicinanza alla Casa di Maria ci ricorda sempre che proveniamo dalla stessa fonte e che è tempo di ricominciare a comprendersi e riconciliarsi gli uni con gli altri. Il Ritiro di Efeso è il luogo ideale per i tuoi eventi. Potrai affittarlo e usarlo per i più disparati scopi: dai corsi di consapevolezza, ai seminari di coaching, corsi di yoga, seminari di lavoro, lavori di crescita spirituale o eventi creativi e artistici per l’evoluzione interiore ed esteriore.

Vieni e vivi la bellezza e la pace del ritiro di Efeso!

Panoramica del Ritiro

Il tuo Aiuto!

Perché abbiamo bisogno del vostro aiuto

Il nostro progetto ha alle spalle un lungo cammino e siamo molto orgogliosi dei traguardi già raggiunti. Abbiamo investito i nostri soldi e le nostre risorse per far sì che questo sogno si realizzasse passo dopo passo. Il cammino è iniziato nel 2012. La sfida che ci troviamo ad affrontare oggi è che se continuiamo a finanziarlo solo noi il progetto ci vorranno altri 2 anni prima che il ritiro di Efeso possa vedere la luce.

Noi però crediamo fermamente che sia importante che questo luogo di forza e pace al contempo debba venire al mondo proprio ora. Ed è per questo che ci rivolgiamo a voi chiedendovi di aiutarci! Se condividete con noi questa visione vi saremmo infinitamente grati per il vostro sostegno. In segno di gratitudine condivideremo questa vostra generosità con altri, come potrete leggere più avanti.

In ogni caso continueremo a lavorare al nostro sogno con lo scopo di trasformare questa visione in realtà.

Grazie con tutto il cuore per quanto vorrete fare!

Sì, voglio aiutare a portare alla luce il Ritiro di Efeso.

Condividete con noi i nostri sogni, le nostre convinzioni e la speranza di poter influire positivamente sulla salute e il benessere della nostra Terra. Anche il più modesto contributo finanziario ci sarà di aiuto! Non importa se ci sosterrete con 5, 55 o 555 franchi svizzeri o con un altro importo a vostra discrezione. Non è l’ammontare dell’aiuto che conta! Qualsiasi somma a favore del nostro progetto e della nostra visione è di grande importanza e valore!

L’importo complessivo necessario a ultimare la struttura è di 80.000 franchi svizzeri.

Per cosa ci serve il denaro?

Mancano ancora gli arredi interni per tutti i locali, i pavimenti, i bagni, la cucina, la sala da pranzo, il locale per i seminari, la sistemazione e gestione delle aree esterne, in particolare l’approvvigionamento dell’acqua. In ultima analisi tutte quelle piccole cose che possono renderlo un luogo bello e indimenticabile.

Cosa faremo del denaro raccolto in eccedenza?

I fondi raccolti saranno devoluti al ritiro di Efeso per altri investimenti. Stiamo pianificando di ampliare la struttura, aggiungere altri locali per rendere il soggiorno nel ritiro ancora più piacevole. Le somme di denaro andranno interamente al ritiro.

Posso essere d’aiuto in altro modo?

Sì, certamente. Non appena sarà garantita un minimo di abitabilità accoglieremo volontari desiderosi di lavorare sul posto! Vi terremo informati sull’evoluzione e vi metteremo a disposizione tutte le informazioni sul sito o tramite una newsletter.

Se desiderate restare aggiornati vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter!

Sì, voglio che il Ritiro di Efeso veda la luce!

GRAZIE, per l’aiuto che ci vorrete dare per mettere al mondo e nel mondo questo luogo unico!

E non preoccupatevi per la privacy, tratteremo i vostri dati in modo confidenziale!

Importo totale necessario

80'000

Importo raccolto sino ad oggi

16'120

"Sì, io ci sto!"

Il nostro aiuto!

Anche noi aiutiamo gli altri

Il 5% dei vostri contributi finanziari sarà destinato a dei progetti sociali in Turchia.

Saremo felici e grati per qualunque contributo vorrete darci! La natura stessa di questa missione ci impone una seria responsabilità sociale che ci assumeremo anche noi volentieri devolvendo il 5% di tutti i contributi finanziari che ci perverranno a dei progetti sociali in Turchia. La situazione finanziaria di molti cittadini turchi è alquanto precaria, aggravata anche dall’attuale inflazione. È per questo motivo che desideriamo condividere i doni ricevuti con le persone del posto che vivono tutto ciò in prima persona.

Al momento stiamo ancora valutando quale progetto concreto sostenere. Ma sarà nostra premura tenervi informati sugli sviluppi su questa pagina web o in altro modo su vostra richiesta. Il modo migliore per restare informati su tutto è comunque iscrivervi alla nostra newsletter!

Il nostro impegno finanziario non si fermerà con l’apertura del ritiro di Efeso. Anzi, abbiamo addirittura in mente di portare il nostro contributo per i progetti sociali al 10% dell’utile operativo.

Non dimenticate di iscrivervi alla newsletter se volete rimare sempre al corrente su tutti gli sviluppi.

Iscriviti alla Newsletter

Cosa sta succedendo

Volete restare in contatto con noi ed essere sempre informati sulle ultime novità? Allora iscrivetevi alla nostra newsletter.

Generale
19. Giugno 2019

Letter from Ephesus in June 2019

Nel novembre 2018 abbiamo dato il via alla crowd donation per il Ritiro di Efeso. Oggi, a sei mesi di distanza, siamo lieti di annunciare di aver raggiunto un primo…
Generale
1. Marzo 2019

La Casa di Maria

Proprio di fronte al Ritiro di Efeso si trova la casa della vergine Maria. La Casa di Maria è presumibilmente l’ultima residenza e quindi forse anche l'abitazione dove è morta…
Generale
14. Novembre 2018

Cosa si può fare a Efeso?

L’antica città di Efeso si trova proprio ai piedi del ritiro di Efeso. Efeso era una città dell’Antica Grecia sulle coste ioniche, uno dei maggiori centri dell’antichità. Eretta nel 10.…

Chi c’è dietro?

Chi sono le persone dietro alle quinte del ritiro di Efeso? Siamo Pinar, Mesut e Arne.

Veniamo da culture e religioni diverse tra loro e le nostre vie si sono incrociate negli ultimi 10 anni. Ci unisce la visione del ritiro di Efeso e il sogno comune di riavvicinare il mondo

Mesut

Nato a Istanbul e cresciuto a Basilea. Fondatore di diverse imprese di successo in Svizzera. Il visionario tra noi, il nostro grande pensatore, calmo e possente.

“Ho sempre avuto in mente la visione di costruire e gestire un ritiro. In questo luogo deve essere possibile lasciare liberamente e felicemente vagare lo spirito e l’anima e ricaricarsi di nuova energia. Grazie ai miei molteplici viaggi attraverso la Turchia ho scoperto questo luogo meraviglioso, ed era esattamente così come me l’ero immaginato nei miei sogni più audaci. Io mi occupo della coordinazione dell’intero progetto edilizio qui in Turchia.”

Arne

Il facilitatore e il visionario. Nato a Basilea. Cresciuto a Basilea. Residente a Zurigo. Si occupa della gstione e sviluppo di diverse imprese di proprietà nel settore della consulenze e del coaching.

“Sono costantemente alla ricerca di idee e soluzioni sostenibili che abbiano un impatto positivo sulla società e sul singolo individuo. Non appena Mesut mi sottopose il progetto e il luogo di realizzazione mi innamorai all’istante di questo incomparabile gioiello. Io mi occupo della coordinazione delle attività dalla Svizzera e sono responsabile essenzialmente dei finanziamenti”.

Pinar

100% energia turca. Nata e cresciuta a Istanbul. Grazie alla sua vasta esperienza nella gestione alberghiera, sa bene come rendere una struttura ospitale.

“Sinceramente all’inizio l’idea e la visione mi erano parse poco più che una fantasia. Ma ad ogni pietra che veniva posata e vedendo crescere il ritiro di Efeso sotto i miei occhi ho compreso la visione e le potenzialità di Mesut e Arne. In qualità di ex direttrice d’albergo dirigo la costruzione della struttura sul posto e contribuisco al progetto con il mio knowhow alberghiero.”

Testimonianze

“Il tratto di strada dall’aeroporto a Efeso conduce attraverso un paesaggio molto vario e affascinante. In breve tempo raggiungiamo la deviazione che dalla strada principale porta direttamente al ritiro. La natura tutt’attorno è stupenda e l’emozione sale – cosa devo ancora aspettarmi?
Percorsa un’ultima curva, percepisco che non possiamo che essere arrivati perché la sensazione è quella di attraversare un portale che conduce in un altro mondo. Tutto intorno a me e in me si fa silenzioso, il vento accarezza gli alberi, sento gli uccelli gorgheggiare mentre poso lo sguardo sul ritiro, incastonato nella natura, e sulla vastità della vallata sottostante. La bellezza della vista toglie il respiro e mi induce a fermarmi, a respirare a pieni polmoni e ad arrivare.
Il ritiro sembra trovarsi qui da sempre, nulla è di troppo, l’utilizzo di soli materiali e colori naturali produce un effetto di serenità e armonia.
Sebbene al momento della mia visita la costruzione dell’edificio sia solo al grezzo non faccio fatica a immaginare la sensazione che proverei affacciandomi dalla finestra della mia camera per godere della vista sulla vallata o oppure immergendomi in questo silenzio, lasciandomi coccolare, facendo yoga in una stanza inondata di luce che guarda la vallata e oltre sino alla casa della Vergine Maria.
Che meraviglia che sarà, quando tutto sarà finito, pronto, compresi i lavori esterni e quando si potranno anche gustare delle delizie culinarie.
Sarò felice di ritornarci come ospite per immergermi in questo incomparabile mix di tranquillità, armonia, natura, bellezza e storia lasciando contemporaneamente la mia anima vagare libera e felice.”

Conny, Zurich

“Sulla strada che porta a Efeso, lungo un cammino accidentato e ciottoloso già si percepisce la straordinaria forza di attrazione di questo luogo. L’adiacente bosco si stende come un manto a protezione del ritiro al quale si può sempre tornare ogniqualvolta se ne senta la necessità.
Ciò ci rammenta che l’albero non abbandona mai il fiore. É sempre il fiore che si allontana. Qui si può percepire l’aria fisicamente palpabile e satura di energia che giunge dalla collina della Vergine Maria indissolubilmente unita all’aura dell’antica città di Efeso.

Nel silenzio che qui regna si può ascoltare il proprio cuore battere all’unisono con il frusciare dei rami.
Venite a incontrare questo luogo magico che forma un triangolo con la Casa di Maria e la meraviglia dell’antica Efeso.
Essere uno con se stessi, con la vista che si perde in lontananza e che conduce alla profondità di se stessi attraverso la pace del ritiro.”

Songül, Frankfurt

“Ephesus Retreat è una gemma nascosta in una parte magica della foresta, circondata da ulivi e pini, e sulla mia strada verso il ritiro sono stato accolto ogni volta con varie cerimonie della natura, un ambiente spirituale che tocca la tua anima.

Ascolto il vento caldo che bisbiglia i pini e ogni volta mi ritrovo in un'altra fiaba. Ascolto le storie del vento raccontandomi i segreti di migliaia di civiltà.

Il Ritiro di Efeso funzionerà all'unisono con la bellezza della natura per ripristinare la mia anima e il mio corpo, e sarà un catalizzatore per il mio nuovo inizio.

Grazie ai miei amici che stanno lavorando per portare questa bellezza alle persone di tutto il mondo .”

Mustafa, Izmir

Resta in contatto